Navigazione veloce

Scuola primaria

Validità pagina: 31 agosto 2019

L’Istituto Comprensivo Lodi Terzo comprende quattro scuole primarie statali:
la scuola “Arcobaleno”, la scuola “Renzo Pezzani” a Lodi, la scuola “Ada Negri” alla Muzza di Cornegliano Laudense, la scuola “Polo Unicef” a Pieve Fissiraga.

Scuola primaria “Arcobaleno”

Via Tortini, 15 – 26900 Lodi (LO)
Telefono: 0371 35986
Codice Meccanografico: LOEE814035

scuola primaria arcobaleno
orario scolastico | rappresentanti dei genitori | didattica in vetrina

La scuola primaria Arcobaleno è stata sede del Terzo Circolo Didattico di Lodi.
Costruita nel 1978 per sostituire la vecchia scuola “Medaglie d’oro” di via San Fereolo, ha visto negli ultimi otto anni svilupparsi tutto un nuovo quartiere nei prati che la circondavano.
Nei primi tempi le sue pareti esterne in cemento a vista suscitavano un po’ di tristezza. Si pensò allora di rimediare ricoprendole di murales dipinti anno dopo anno dalle classi quinte, sotto la direzione del pittore cileno Mario Tapia, trasformando la scuola in un arcobaleno di colori. Da qui, appunto, il nome della scuola scelto dagli alunni.


Scuola primaria “Renzo Pezzani”

Via Giovanni XXIII, 2 – 26900 Lodi (LO)
Telefono: 0371 34631
Codice Meccanografico: LOEE814013

scuola primaria pezzani
orario scolastico | rappresentanti dei genitori | didattica in vetrina


Scuola primaria “Ada Negri”

26854 Muzza di Cornegliano Laudense (LO)
Telefono: 0371 69230
Codice Meccanografico: LOEE814024

scuola primaria negri
orario scolastico | rappresentanti dei genitori | didattica in vetrina


Scuola primaria “Polo Unicef”

Via Principale, 45 – 20070 Pieve Fissiraga (Lodi)
Telefono: 0371 98108
Codice Meccanografico: LOEE81604T

scuola primaria polo unicef
orario scolastico | rappresentanti dei genitori | didattica in vetrina


Le scuole Primarie dell’Istituto Comprensivo Lodi Terzo sono attente ai diritti formativi dei bambini e alle richieste delle famiglie della comunità locale. Sono scuole

  • dove il progetto educativo è armonico e condiviso
  • dove lo svantaggio e le disabilità diventano risorse
  • dove l’accoglienza e la multiculturalità sono valori irrinunciabili
  • dove la solidarietà e l’apertura al territorio e al mondo è pratica quotidiana
  • dove l’attenzione all’ambiente è uno stile di vita
  • dove la collaborazione con tutte le componenti è consuetudine